Mercoledi, 28 Ottobre 2020 14:39

Home + Notizie + Musica

Sanremo 2009: il regolamento

Sanremo 2009: il regolamento

26-12-2008 14:39

(4YOUGRATIS) Per quest'anno il Festival di Sanremo sarà più dura che mai: saranno presenti le major e questo significa che non ci saranno selezioni di brani per artisti di fama nazionale come i 15 artisti o i big come si voglia considerarli chiamati alla gara dal Bonolis; tre le sezioni, i ripescaggi e l'opzione internet.
Questo il regolamento:
non ci saranno categorie all'interno della fascia big mentre la selezione e dunque l'eliminazione avverrà già da subito fin dalla prima serata. Per i big esclusi alle prime battute, se ne conteranno sei, tre per la prima e tre per la seconda serata sarà considerevole la consolazione di potercela fare nel cosiddetto ripescaggio di terza serata nella quale tutti e sei ritorneranno nuovamente a rimettersi in gioco.

La quarta serata sarà la volta dell'eliminazione di uno solo dei big rimasti in gara e per la quinta serata, ovvero la finale dei cinque artisti in scaletta solo e soltanto tre si aggiudicheranno la vittoria.

Complessa, ma sinceramente utile la giuria dei big di tipo demoscopica, roba tratta dall'Ariston composta da trecento persone che non saranno le stesse in tutte e due le prime serate e soprattutto ascolteranno le canzoni, diciamo, fuori serata. La terza sera il responso per la qualità delle canzoni sarà affidato al televoto, mentre, l'arduo compito di assegnare, in quarta serata la finale sarà affidato al direttore d'Orchestra e tutti i suoi Professori. La finale terrà conto di un 50% tratto dal demoscopico e l'altro 50% dal televoto: sembrerebbe un po' confusa, dispersiva abbastanza, ma giurano gli organizzatori molto efficace e sicuramente divertente.

Le Proposte 2009

Otto nuove proposte verranno piazzati alla fame di giudizio del demoscopico generale unito al televoto e all'espressione dei Professori d'orchestra. Sarà però difficilissimo questa volta esprimere un giudizio coerente: infatti le Proposte di quest'anno non sono veri e propri esordienti: è stato chiesto di formare un gruppo Proposte composto da elementi che hanno già una breve esperienza alle spalle e tanto per farla ancora più difficile i loro brani saranno diffusi in versione demo sulle radio di tutt'Italia una settimana prima dell'inizio della gara. Le Proposte avranno anche la possibilità di patrocinare la propria sfida a partire dalla quarta serata quando tutti i concorrenti avranno come loro padrino un superospite d'onore chiamato alla raccolta. Si parla di nomi come:
Pino Daniele che duetta con Silvia Aprile la sera di Giovedì 19 febbraio nel brano “Un desiderio arriverà stessa cosa con Zucchero-Vandelli-Battaglia-Fio in appoggio alla figlia dell'artista romagnolo Adelmo Fornaciari in audizione la stessa serata con “ Spiove il sole.
Lucio Dalla con Iskra in ”Quale amore”.
Un tale che porta il nome di Filippo Perbellini che rimonta la fattispecie di un autentico cantautore come Riccardo Cocciante nel brano L'orologio.
Chiara Canzian canta ”Prova a dire il mio nome” supportata dalla voce ancora compatta e sonica di un Roberto Vecchioni assolutamente rinnovato nel look e un Gino Paoli competitivo al massimo che porta il suo tributo alla canzone italiana al fianco di una stella nascente del palcoscenico nazionale MALIKA AYANE con Come foglie ed infine Massimo Ranieri, reduce dal suo successone discografico, duetta e sicuramente divertirà il pubblico con con Barbara Gilbo in ”Che ne sai di me” e BURT BACHARACH che accompagna il brano ” Come in ogni ora” cantata da Karima.

Che sia ben chiaro la serata delle Proposte non sarà considerata ufficiale, quindi nessuna votazione: per questo le Proposte dovranno esibirsi da soli alla quarta serata e attendere il responso affidato per un 50% al televoto e l'altro 50% se lo spartiscono i giornalisti e le radio.

Bella la faccenda della categoria giovani, stimati in cento proponenti, completamente svolta on line, denominata per l'occasione Sanremofestival.59. Un'apposita selezione voterà le proposte della categoria giovani spesso raccomandati appunto dalle major e sarà possibile esprimere un voto, rigorosamente on line a partire già dal 14 gennaio con chiusura definitiva la sera del 19 febbraio. Via a via nella “tre giorni giovani” scenderanno a 30 poi a 10 le proposte per il voto finale che tutti potranno seguire in diretta su Radio2.
Novità di tutte le novità non ci saranno effettivamente le vallette bionda e mora, ma sarà cura del Bonolis sceglierne una so,la per ogni serata.
Buon ascolto.

RSS Musica Ultime News Musica
Museo Michael Jackson a Gary
E' stato progettato a Gary in Indiana, un museo dedicato...
03-06-2010 11:41
Valerio Scanu vince Sanremo 2010
Valerio Scanu con la canzone "Per tutte le volte che..."...
21-02-2010 0:58
Ultimi Big eliminati da Sanremo 2010
Dopo l'eliminazione definitiva dei Sonohra, Toto Cutugno e la coppia...
19-02-2010 18:47
Sanremo Giovani: vince Tony Maiello
Sanremo Giovani 2010 o meglio la categoria "Nuova Generazione", è...
19-02-2010 18:13
I ripescati della terza serata di Sanremo 2010
Valerio Scanu ed il trio Pupo/Emanuele/Luca Canonici. sono i "Big"...
18-02-2010 18:57

Archivio News Musica